Wallflux external link

La Sezione Italiana della Brontë Society

 Unregistered Wallflux
Register your Wallflux now!


Read more about registration here

You are viewing a link of an unregistered Wallflux feed. Wallflux.com is a free service which provides RSS feeds for Facebook groups, pages and events.

link:

https://www.facebook.com/sezione.italianaBS/photos/a.330750077126997.1073741829.330738550461483/695200400681961/?type=3


La Sezione Italiana della Brontë Society: Sul giornale 'DiPiù' della settimana scorsa è apparso un articolo su Emily Brontë di Roberta Pasero. La Sezione Italiana Bs ritiene doveroso segnalare la presenza in esso delle seguenti imprecisioni:
1) il ritratto di Emily nell'immagine non è ad opera di Charlotte e non è nemmeno sicuro che ritragga Emily. Gli unici ritratti autentici dell'autrice di Wuthering Heights sono di mano di Branwell.
2) Tutte le citazioni presenti nell'articolo sono di Charlotte e non di Emily, che mai parlò di se' stessa e del suo romanzo per iscritto. E' assurda la frase 'Non mi sono mai innamorata .... ecc.', come anche la pretesa che Emily abbia scritto poesie ancor prima di andare a scuola nel 1824, quando aveva solo sei anni!
3) Il suo romanzo non arrivò mai a 'picchi di vendita' durante la vita di Emily, nè sino a tutto l'Ottocento. La sua fama iniziò dal Novecento in poi grazie al film di Wyler.
4) Non è stato affatto menzionato il periodo belga di Emily come esperienza biografica. 14 (2 weeks ago)
Sul giornale 'DiPiù' della settimana scorsa è apparso un articolo su Emily Brontë di Roberta Pasero. La Sezione Italiana Bs ritiene doveroso segnalare la presenza in esso delle seguenti imprecisioni:
1) il ritratto di Emily nell'immagine non è ad opera di Charlotte e non è nemmeno sicuro che ritragga Emily. Gli unici ritratti autentici dell'autrice di Wuthering Heights sono di mano di Branwell.
2) Tutte le citazioni presenti nell'articolo sono di Charlotte e non di Emily, che mai parlò di se' stessa e del suo romanzo per iscritto. E' assurda la frase 'Non mi sono mai innamorata .... ecc.', come anche la pretesa che Emily abbia scritto poesie ancor prima di andare a scuola nel 1824, quando aveva solo sei anni!
3) Il suo romanzo non arrivò mai a 'picchi di vendita' durante la vita di Emily, nè sino a tutto l'Ottocento. La sua fama iniziò dal Novecento in poi grazie al film di Wyler.
4) Non è stato affatto menzionato il periodo belga di Emily come esperienza biografica.

La Sezione Italiana della Brontë Society:

Hai perfettamente ragione! Per le Bronte e' gia' capitato tante volte in passato. Il pressappochismo e' una consuetudine nel loro caso.... 1 (2 weeks ago)


Danila Maya:

Quello che voglio dire non riguarda queste pagine ma non riesco a mandare due righe alla direzione.Ho comprato dipiu dalla prima edizione ma da due settimane ho cambiato giornale Non se ne puo più meta o forse più giornale è pubblicità. Scusate lo sfogo ma spero che qualcuno mi ascolti e qualcuno condivida il mio sfogo 2 (2 weeks ago)


Aly SP:

Purtroppo non c'è da sorprendersi: nei grandi media italiani (giornali, ma anche tv) dei grandi classici o non si parla affatto, o se ne parla in modo del tutto approssimativo, affidandosi a luoghi comuni e a notizie imprecise. 3 (2 weeks ago)


Andrej Gorenko:

I feel very uncomfortable (2 weeks ago)



page info:

458 likes


Available Wallflux feeds:

Googleads: